Roulette Francese vs Europea vs Americana: Comprendere le Differenze

La Roulette è diventata sempre più popolare dal momento in cui fu inventata nel 18esimo secolo. Nel tempo, questo gioco si è sviluppato in tre giochi principali: Americana, Europea e Francese. Sebbene queste varianti siano sviluppate sulle stesse regole di base, sono note per le loro differenti caratteristiche, che influenzano lo svolgimento del gioco e le probabilità di vincita.

In questo articolo, discuteremo delle giochi Francese, Europea e Americana della roulette. Daremo uno sguardo alle caratteristiche di ciascuna variante, in che modo differisce da un’altra, e vedremo in che modo tali differenze impattano sul gioco. La comprensione di questi aspetti è importante per i giocatori, poiché consente loro di godersi il gioco e di aumentare le probabilità di successo. Inoltre, offre ai giocatori uno sguardo più approfondito al mondo della roulette nelle sue varie forme.

L’Evoluzione delle Varianti della Roulette

La Roulette è nata in Francia nel 18esimo secolo. Si è evoluta da un’idea del matematico Blaise Pascal intorno al 1650. Il gioco, così come lo conosciamo oggi, ha iniziato a prendere forma nel tardo XVIII secolo.

La roulette Europea, che è la variante più simile al format originale, è stata sviluppata in Francia e Germania. Con un singolo zero (0) sulla ruota, questa versione è diventata quella standard in Europa. Questa offre ai giocatori migliori probabilità di vincita e ha ottenuto velocemente popolarità attraverso il continente, specialmente in posti come Monte Carlo.

La roulette Americana è nata nel 19esimo secolo quando il gioco ha attraversato l’Atlantico. Per aumentare il margine della casa e rendere il gioco più redditizio per i casinò, gli operatori americani hanno aggiunto una casella extra alla ruota: il doppio zero (00). Questo cambio ha segnato la nascita della roulette Americana, una variante che si distingue per il suo margine della casa più alto, ed è subito diventato un punto fermo nei casinò in tutti gli Stati Uniti.

La roulette Francese mantiene molti degli elementi classici delle prime versioni. Le regole uniche come “La Partage” e l’”En Prison”, che offrono ai giocatori la possibilità di recuperare le proprie puntate a certe condizioni, lo distingue dalle altre due varianti. Queste regole sono state introdotte, probabilmente, per attrarre i giocatori riducendo il margine della casa e aggiungendo un elemento strategico al gioco.

La creazione di ciascuna di queste varianti riflette non solo un cambio geografico ma anche il contesto culturale ed economico dei tempi. Dalle case di gioco aristocratiche in Europa ai vivaci casinò americani guidati dagli imprenditori e agli odierni mondi dinamici della roulette online e della mobile roulette, il gioco si è adattato ed evoluto, creando le diverse varianti che apprezziamo oggi.

Comprensione delle Basi della Roulette

Prima di approfondire le specifiche differenze tra le varianti Americana, Europea e Francese, è essenziale comprendere le regole fondamentali della roulette. La roulette è un gioco incentrato su una ruota che gira e una biglia. La ruota è suddivisa in caselle numerate, colorate in modo alternato in rosso e nero, con numeri che vanno dall’1 al 36. Inoltre, c'è una casella verde numerata con lo 0 in tutte le varianti, e un’ulteriore 00 nella Roulette Americana.

I giocatori piazzano le proprie puntate su uno schema situato su un tavolo, che riprende i numeri e i colori sulla ruota. Le puntate possono essere fatte su singoli numeri, su gruppi di numeri, colori, numeri pari o dispari, e su numeri alti (19-36) o bassi (1-18). Il gioco inizia quando il croupier gira la ruota in una direzione e lancia la biglia in quella opposta. Quando la biglia perde forza, questa si ferma in una delle caselle numerate, determinando il numero vincitore e i colori. I pagamenti vengono effettuati in base al tipo di puntata piazzata.

Ora che abbiamo compreso le basi della roulette, diventa più facile comprendere le similarità e le differenze tra le sue varianti.

Evoluzione Storica

Nonostante le loro differenze, le varianti Americana, Europea e Francese della roulette condividono alcuni elementi chiave che definiscono la classica esperienza della roulette.

  • Svolgimento del gioco di base: in tutti e tre i giochi di roulette, i giocatori scommettono su dove si fermerà la biglia sulla ruota che gira. La ruota è suddivisa in caselle numerate e i giocatori possono piazzare su singoli numeri, colori (rosso o nero) e vari gruppi di numeri.
  • Opzioni di puntata:ciascuna variante offre più opzioni di puntata, dalle puntate semplici come rosso/nero a quelle più complicate su gruppi di numeri adiacenti. I pagamenti per queste puntate sono generalmente gli stessi in tutte le varianti.
  • Tavolo della roulette:lo schema del tavolo della roulette, dove i giocatori piazzano le proprie puntate, fondamentalmente è simile in tutte le varianti, mostrando una griglia di numeri e dei settori aggiuntivi per le puntate esterne.

La Caratteristica Originale della Roulette Americana: il Doppio Zero

La caratteristica più distintiva della ruota della Roulette Americana è data dall’inclusione del doppio zero (00) in aggiunta al singolo zero (0), rendendo il totale delle caselle numerate pari a 38. Il doppio zero aggiuntivo aumenta in modo significativo il margine della casa a circa il 5,26% e ciò significa che le probabilità sono meno favorevoli per il giocatore. La presenza del 00 influisce sulla probabilità di ciascuna puntata, rendendo la vittoria più difficile per i giocatori in confronto alle altre due varianti.

D’altro canto, sia la Roulette Europea che Francese presentano una ruota con 37 caselle, numerate dall’1 al 36 e un singolo zero (0). L’assenza del doppio zero (come nella variante Americana) riduce il margine della casa a circa il 2,7%. Questo margine della casa ridotto significa che le probabilità sono più favorevoli per i giocatori in queste varianti rispetto alla Roulette Americana.

Le Caratteristiche Originali della Roulette Francese

Sebbene le varianti Europea e Francese siano abbastanza simili, dato che condividono lo stesso schema sulla ruota, vi sono delle differenze tra loro, e in particolare riguardo allo schema del Tavolo e alle regole specifiche.

Lo Schema del Tavolo e le Opzioni di Puntata

La Roulette Francese spesso presenta uno schema di tavolo originale. Questa griglia di puntata è tipicamente scritta in francese, con qualche sezione originale in aggiunta, presente solo in questa variante. Questa include puntate come 'Voisins du Zero', 'Tiers du Cylindre', e 'Orphelins', che rappresentano gruppi di puntate su specifiche sezioni della ruota.

I tavoli della variante Europea solitamente presentano uno schema standard, simile a quello che si trova nella variante Americana, ma senza la casella 00. Le opzioni di puntata sono scritte in inglese e sono più semplici, focalizzandosi sulle puntate standard interne ed esterne.

Regole Speciali nella Roulette Francese

Le differenze più importanti sono le regole speciali che si applicano nella roulette Francese, e in modo specifico ‘La Partage’ e “En Prison”

Regola La Partage: questa regola entra in gioco quando un giocatore fa una puntata alla pari (come rosso/nero, pari/dispari) e la biglia di ferma sullo zero. In questo caso, il giocatore perde solo metà della propria puntata. Questa regola riduce significativamente il margine della casa su queste puntate.

Regola En Prison: simile a La Partage, quando un giocatore effettua una puntata alla pari e la biglia si ferma sullo zero, la puntata viene ‘imprigionata’. Se nel giro successivo il giocatore vince, la puntata imprigionata viene restituita. Al contrario, viene persa. Questa regola offre ai giocatori la possibilità di recuperare la puntata e diminuisce il margine della casa.

La Roulette Francese è spesso considerata più favorevole per il giocatore, proprio per il minor margine della casa, dovuto alla presenza di queste regole. D’altra parte, la Roulette Europea, con il suo schema semplice e la mancanza di regole speciali, offre un’esperienza di roulette più tradizionale. La comprensione di queste sfumature è importante per i giocatori, al fine di scegliere la variante più adatta al proprio stile di gioco e alle proprie preferenze.

Probabilità nella Roulette: Confronto tra le Giochi

Dalle puntate dirette sui singoli numeri alle puntate più ampie come quella sul rosso o nero, ciascun tipo di puntata presenta le proprie probabilità di vincita. Queste probabilità possono dipendere a seconda che si giochi alla versione Americana con il suo doppio zero aggiuntivo, o alle varianti Europea e Francese con il loro singolo zero e con regole più player-friendly. Comprendere queste probabilità è importante per i giocatori, al fine di studiare strategie in modo efficace e scegliere la variante che meglio si allinea al proprio stile di gioco e alle proprie preferenze di rischio. Qui di seguito noi illustriamo in dettaglio le varie tipologie di puntate disponibili nella roulette e le loro rispettive probabilità di vincita in ciascuna variante. Esaminando questi tipi di scommesse e le loro probabilità, guadagnerai una prospettiva più chiara su come ciascuna variante di roulette possa influenzare l’esito del tuo gioco.

Così come la ruota della roulette continua a girare attraverso la storia, ciascuna variante (Americana, Europea e Francese) offre il suo sapore unico a questo gioco di fortuna senza tempo. Qualunque versione tu preferisca, possano le probabilità essere sempre a tuo favore, e possa il brivido del giro portarti un divertimento e una gioia senza fine!